8 match italiani a Cage Warriors da recuperare

Il weekend che si apre sarà tra i più appetitosi dell’anno per gli appassionati delle MMA italiane. In quel di Birmingham, infatti, in occasione del novantottesimo evento numerato della top promotion britannica Cage Warriors, il tricolore sventolerà ben 2 volte: all’incirca a metà della main card sarà il turno di Angelo Rubino [8-3 MMA, 1-0 CW] farsi valere nell’incontro che lo vedrà contrapposto a Adam Proctor [9-1 MMA, 0-1 CW], mentre nel momento più importante della serata, il main event, toccherà a Stefano Paternò [12-2-1 MMA, 1-0 CW] difendere i colori italiani e il suo titolo di campione pesi Welter, contro l’imbattuto Ross Houston [7-0 MMA, 5-0 CW].
Per ingannare l’attesa prima di questo evento, abbiamo raccolto 8 importanti match che hanno segnato il passaggio di atleti italiani nella promotion britannica e che ogni appassionato di MMA dovrebbe recuperare nel frattempo.

NB. I match elencati in seguito non sono gli unici match italiani in Cage Warriors, ma solamente una selezione personale degli 8 più importanti.

Alessio Sakara a Cage Warriors 1

Credits: Getty Images

Quasi impossibile recuperare le immagini di quella serata, ma tra i vari successi che il pioniere delle MMA italiane Alessio Sakara ha raggiunto, si può annoverare anche quello di aver partecipato alla primissima edizione di Cage Warriors. Era il 2002 e in quel occasione “Legionarius” combattè ben due volte, vincendo il primo match per sottomissione contro Adam Woolmer e perdendo il secondo, sempre per sottomissione, contro Simon Holmes.

 Ivan Serati vs. Riciardas Zlatkus

Avvenuto a Cage Warriors Showdown 2, il match che vedeva impegnato il veterano UFC (anche se l’esordio in UFC avvenne anni dopo il match in questione) Ivan Serati contro Riciardas Zlatkus vide vincitore il nostro portacolori al primo round per TKO.

LINKhttps://www.youtube.com/watch?v=Xignjp0-DvY

Ivan Musardo vs. Joe Duffy

Uno dei momenti più alti non solo della sua carriera, ma anche dell’intero movimento delle MMA italiano, fu raggiunto da Ivan Musardo nel 2011 quando in un solo colpo riuscì a sconfiggere Joe Duffy, che non molto prima aveva a sua volta sconfitto un certo Conor McGregor, e a portare per la prima volta in Italia un titolo Cage Warriors, nei pesi Leggeri.

LINKhttps://www.ufc.tv/video/ivan-musardo-vs-joseph-duffy-cage-warriors-fc-44

Mauro Cerilli vs. Karl Moore

Credits: Cage Warriors

Il secondo titolo italiano conquistato oltremanica è frutto della vittoria di Mauro Cerilli ai danni di Nills van Noord, datata Novembre 2017; il match in questione, però, è la prima difesa titolata da parte dello stesso Cerilli, risalente al Marzo 2018, nella quale il nostro letteralmente demolì, Karl Moore, beniamino di casa, per mantenere il proprio titolo. A fare da sfondo a tutto questo niente meno che la cornice del Super Saturday di Cage Warriors.

LINKhttps://www.youtube.com/watch?v=0yRFVYi9kq4

Luca Iovine vs. Nathaniel Wood

Credits: Cage Warriors


Non solo vittorie in classifica, purtroppo. Luca Iovine, infatti, ha combattuto contro uno dei pesi gallo più talentuosi d’Europa, Nathaniel Wood, nel main event del Super Saturday, durante l’evento Cage Warriors 92, perdendo al primo round. Un match, quindi, nonostante l’infausto risultato, la cui importanza a livello europeo era innegabile, tanto che “The Prospect” dopo tale performance guadagnò l’ingresso diretto in UFC.

LINKhttps://www.youtube.com/watch?v=346O44CJCX0

Carlo Pedersoli Jr. vs. Nicholas Dalby

Credits: Cage Warriors

Una performance magistrale, contro un avversario di assoluto livello, quella fornita da Carlo Pedersoli Jr. nel main event di Cage Warriors 93.
La vittoria ai punti, nonostante fosse stato assegnato all’incontro in short notice, contro l’ex-UFC Nicholas Dalby, ha permesso a “Semento” di ottere la bramata chiamata da parte di UFC, giunta non più di un mese dopo.

LINKhttps://www.youtube.com/watch?v=GhBStKKWvzY

Stefano Paternò vs. Mehrdad Janzemi

Credits: Cage Warriors

Stefano Paternò tornerà in azione questo weekend per difendere la cintura ottenuta nel main event di  Cage Warriors 95 contro Mehrdad Janzemini. In tale occasione l’atleta milanese mise in mostra tutte le sue doti, riuscendo a finire il suo avversario per KO già nel primo round.

LINK: https://www.ufc.tv/video/stefano-paterno-vs-mehrdad-janzemini-cage-warriors-95

Micol DiSegni vs. Cory McKenna

Credits: Cage Warriors

Simbolo della crescita delle MMA femminili italiane, la vittoria di Micol DiSegni a Cage Warriors 97 è il più recente tra i match da recuperare.
McKenna, prima di questo match, era additata come la “next big thing” femminile delle MMA inglesi; Micol vincendo non solo ha fermato tale hype train, ma si candida prepotentemente come contendente al titolo della promotion.

LINKhttps://www.ufc.tv/video/micol-di-segni-vs-cory-mckenna-cage-warriors-97

Facebook Comments
Categories
Italy

RELATED BY