Italian Fighting Championship 1 LIVE Report: Nuzzi batte Biclea, trionfo di Frasineac

Il live report di Italian Fighting Championship 1 dal Teatro Principe di Milano

MAIN EVENT
Bantamweight bout 3 x 5
Petru “Texano” Biclea (4-2) vs. Francesco “The Berserker” Nuzzi (4-1)
Francesco Nuzzi DECISIONE UNANIME (29-28; 29-28; 29-28)
R1 Nuzzi taglia bene lo spazio a Biclea con la sua intraprendenza e la sua guardia southpaw, il moldavo resiste nelle fasi a parete ma subisce i colpi più significativi de round e viene messo giù nel finale 10-9 Nuzzi
R2 
Biclea si prende la ripresa buttandola sul wrestling, messo alla prova più volte dopo estese porzioni a parete. A terra, però, Nuzzi si difende all’interno della guardia, offrendo poche soluzioni per chiudere il match 10-9 Biclea
R3 Ripresa senza particolari picchi in termini di spettacolo ed emozioni, Nuzzi si fa preferire per una serie di buoni colpi in counter 10-9 Nuzzi

CO-MAIN EVENT
Welterweight bout 3 x 5
Virgiliu “Iceman” Frasineac (7-1) vs. Angelo Marchesani (2-2)
W Virgilu Frasineac TKO R1 1:11
R1 Frasineac corre pochi rischi nelle battute iniziali, piazza un paio di pugni pesanti e un liver kick molto potente, che lo porta di fatto al successo finale al minuto 1:11.

MAIN CARD
Middleweight bout 3 x 5
Walter Pugliesi (1-0) vs. Riccardo Maso (1-1)
W Walter Pugliesi TKO R1 1:16
R1 Dopo una sortita iniziale a vuoto, Pugliesi tiene contro la parete e piazza il TD in caduta, poi a terra passa da side control a full mount con relativa facilità, chiudendo la contesa per GNP al minuto 1:16.

Lightweight bout 3 x 5
Francesco Moricca (2-1) vs. Riccardo “Kobra” Cumani (6-3) [in sostituzione di Eduardo “El Tigre” Barreda (2-0)]
W Francesco Moricca FORFAIT AVVERSARIO R1 5:00
R1 Moricca tiene il centro della gabbia e cerca di atterrare Cumani con esteso pressing a parete, il bolognese tiene botta ma sente gli effetti di successive combinazioni di pugni del beniamino di casa. A terra Cumani si trova in un paio di situazioni critiche sotto il ground and pound del rivale, ma ne esce sempre in piedi. Ciò nonostante, decide di lasciare la contesa al termine del primo round, con vistoso taglio al volto.

Featherweight bout 3 x 5
Federico Fasciano (0-0) vs. Luca “Gameboy” Barbessi (2-4)
W Federico Fasciano DQ R1 2:56
R1 La sfida vede lo sfoggio di diversi calci in rotazione da una parte e dall’altra, non sempre a segno, poi Fasciano mette in cascina una serie di takedown. Barbessi si dimostra vivace a terra ma, dopo essere stato messo a terra, rifila una gomitata alla nuca irregolare, per cui viene squalificato al minuto 2:56.

Catchweight bout (138 lbs) 3 x 5
Gabriele “Hammer” Galluccio (2-0) vs. Tanio Pagliariccio (0-0)
W Tanio Pagliariccio SUB Guillotine choke R1 1:37
R1 Galluccio cerca di ridurre la distanza e pressa a parete Pagliariccio, che esce bene e, dopo aver difeso un esteso tentativo di single leg takedown, aggancia la Guillotine choke della vittoria al minuto 1:37.

 

Facebook Comments
Categories
europeItalyNews

RELATED BY