Credit: Stefano Summa

Road to Venator Fighting Championship 4: intervista a Ivan Musardo

L'atleta italo-svizzero alla sua prima difesa del titolo in un rematch che promette scintille

Quando pensiamo alle MMA italiane, uno dei primissimi nomi che vengono in mente, se escludiamo i connazionali che militano o hanno militato in UFC, è Ivan Musardo (25-11-1 MMA, 1-1 Venator).

L’atleta svizzero, ma di chiare origini pugliesi, dopo la prestigiosissima cintura dei pesi leggeri Cage Warriors portata a casa nel 2011 ai danni di un coriaceo Joe Duffy, è l’attuale detentore della cintura di categoria della più rinomata promotion italiana, Venator Fighting Championship. Suddetto alloro fu vinto da “The Terrible” in occasione di Venator Fight Night, dopo che il suo avversario Leonardo Zecchi subì un infortunio nel corso del terzo round.

A distanza di un anno, i due si incontreranno e si scontreranno nuovamente nella gabbia allestita nel Fabrique di Milano in occasione di Venator Fighting Championship 4, per chiudere i conti rimasti in sospeso.

MMA Today ha contattato il campione Venator, che non ha esitato a rispondere a tutti i nostri quesiti.

MMA Today: A Venator FC 4 affronterai nuovamente Leonardo Zecchi per la cintura dei pesi leggeri. Cosa ti ha convinto ad accettare il rematch? Credi che ci fosse un conto in sospeso tra voi due?

Ivan Musardo: Sicuramente c’è un conto in sospeso. Il rematch l’ho voluto io fortemente, sono io quello che vuole affrontarlo nuovamente, perché la prima volta non è finita come avrebbe dovuto.

MT: Hai già avuto modo di conoscere il tuo avversario in gabbia, qual è invece il vostro rapporto al di fuori?

IM: Non ho avuto modo di conoscere Zecchi a fondo al di fuori della gabbia, ma da quel poco che ho visto è un ragazzo semplice, rispettoso e pacato.

MT: Hai recentemente combattuto in FNG, promotion di grande importanza a livello europeo, ora torni in Italia. Cosa dobbiamo aspettarci dal futuro di Ivan Musardo, altri match all’estero o una prolungata permanenza in Italia?

IM: Sicuramente combatterò di nuovo all’estero e spero vivamente che sia di nuovo in Russia. L’ultimo match non è andato come volevo anche per via di un infortunio occorso due settimane prima del match, nello specifico al menisco. È stato brutto affrontare un avversario così forte in quelle condizioni, perché se fossi stato al 100% sarebbe andata in maniera del tutto diversa. Ovviamente combatterò anche in Italia per difendere nuovamente la cintura.

MT: Inoltre, hai disputato negli ultimi tempi un match di boxe, ti dedicherai spesso ad altri sport da combattimento o è stata una toccata e fuga nel pugilato?

IM: Il mio match di boxe è stato grossomodo uno “sparring ufficiale”. Era un venerdì sera, io avevo il mio sparring da fare nel weekend e abbiamo pensato di trasformarlo in un incontro pubblico. In futuro credo che competerò nel Brazilian jiu-jitsu e nella lotta, a discapito di match di boxe o kickboxing.

MT: Daniel Weichel, che tu hai affrontato in passato, sarà nel main event dello show che Bellator terrà a Roma. Che ricordi hai di quel match e del tuo avversario? Ti piacerebbe affrontarlo di nuovo?

IM: Ricordo che eravamo entrambi in ottima forma, io mi ero allenato tantissimo nel pugilato e avevo tutta l’intenzione di mandarlo al tappeto. Nel primo round l’ho beccato bene con un gancio sinistro, tanto che avevo visto i suoi occhi girarsi, poi è stato bravo a chiudere la distanza e a portarmi per terra vincendo poi ai punti. È un match che “mi prude”, avrei tanto voluto un rematch contro Daniel Weichel. A Roma penso che avrà davvero molta difficoltà contro Patricio Pitbull, perché è in una forma pazzesca.

Seguite @MMATodayNews su Twitter e il sito MMA Today per le ultime notizie sul mondo delle MMA.

Su Facebook, potete trovare tutte le nostre notizie alla pagina Fatti Marziali.

Fatti Marziali collabora con il brand di abbigliamento per fighter LUCTATOR, potete scoprire tutti i loro prodotti qui: http://bit.ly/LuctatorFM

Facebook Comments
Categories
Italy

RELATED BY

close

Like our content on MMA Today? Follow our other pages!