The Golden Cage 2 LIVE Report: gloria per Belluardo, Scatizzi, Penco, Aliu, Pilò e Zecchini

Il live report di The Golden Cage 2 dal Palazzo del Ghiaccio di Sesto San Giovanni

MAIN EVENT
Catchweight (165 lbs) bout 3X5
Danilo Belluardo (9-3) vs. Dragoljub Stanojevic (6-5)
W Danilo Belluardo TKO 1:27
R1 Trionfo senza discussione di Belluardo, che parte subito aggressivo con serie di calci alti, per poi trovare il takedown e rifilare a terra la consueta dose di feroce ground and pound, soprattutto gomitate e pugni a martello.

CO-MAIN EVENT
Lightweight bout 3X5
Daniele Scatizzi (8-4) vs. Kimbo Tinghaugen (6-5)
W Daniele Scatizzi DECISIONE UNANIME
R1 Incontro giocato sul filo del rasoio e vivace fin dalle prime battute, Scatizzi brilla nel wrestling ma trova un Tinghaugen all’altezza della sfida, in favore per l’italiano un bel tentativo di kimura e buon ground and pound. 10-9 Scatizzi

R2 La stanchezza comincia a farsi sentire ma non ne risente il valore del match: Tinghaugen prova a mettere in difficoltà Scat a parete, l’italiano piazza un double leg e abbozza 2 submission, il triangle viene interrotto dalla campanella. 10-9 Scatizzi

R3 Ottimo round per Scat, che inizia con un TD, prende con grande spirito di iniziativa la schiena del rivale, posizione dalla quale sfoggia un repertorio di ground and pound e un altro tentativo di triangle. 10-9 Scatizzi

TV MAIN CARD (ore 20.30)
Strawweight bout 3X5
Chiara Penco (3-0) vs. Elena Andrushenko (1-0)
W Chiara Penco SUB Rear naked choke R1 4:02
R1 Dopo un iniziale ricircolo a centro gabbia senza attacchi, la Penco pressa a parete l’ucraina, la quale tenta un headlock takedown. La mossa non gli riesce, a quel punto la livornese ha gioco facile a prendere la schiena a terra e agganciare la decisiva rear naked choke.

Middleweight bout 3X5
Leon Aliu (7-0) vs. Amilcar Alves (15-12)
W Leon Aliu SUB Guillotine choke R1 4:34
R1 Aliu attendista lancia segnali con varietà di calci, Alves sfrutta la sua guardia southpaw per tenerlo a distanza. A parete scambio continuo di posizioni, su una sfuriata a vuoto del brasiliano Aliu piazza un ottimo destro in counter, dopo aver provato a chiudere in GNP trova la finalizzazione con la patentata guillotine choke.

Featherweight bout 3X5
Danyel Pilò* (9-1-2) vs. Dragan Pesic (15-12)
*Pilò cederà il 50% della borsa all’avversario
W Danyel Pilò TKO R1 2:15
R1 I due iniziano la contesa con buon piglio e scambi al centro, poi Pilò ingaggia a parete, trovando un rivale ostico in Pesic. Il serbo paga caro un takedown non particolarmente brillante, subendo una ginocchiata che porta alla conclusione successiva per GNP.

Lightweight bout 3X5
Manolo Zecchini (5-1) vs. Francesco Moricca (5-1)
W Manolo Zecchini DECISIONE UNANIME
R1 Round solido per Zecchini, che si impone facendo leva sul wrestling: 2 i takedown portati a terra, poi tanto controllo al tappeto con buon uso della testa, Moricca si rimette in piedi ma appare in affanno in tale fase del combattimento. 10-9 Zecchini

R2 Zecchini continua a spingere a parete Moricca, a volte correndo qualche rischio sui contrattacchi del milanese, ma è lui a piazzare il knockdown con un bel sinistro, in seguito altra pressione asfissiante a terra. 10-9 Zecchini

R3 Zecchini non abbandona la strategia sin qui vincente, perseverando nel spingere Moricca contro la gabbia. Il milanese prova a scrollarselo di dosso ma il veneziano non molla, andando a segno pure con buoni montanti e un single leg. 10-9 Zecchini

Featherweight bout 3X5
Gregorio Davide La Torre (4-1) vs. Manolo Scianna (7-3)
W Manolo Scianna SPLIT DECISION
R1 Round equilibrato e contraddistinto da un simile output offensivo tra i 2: La Torre piazza i migliori colpi con le mani pressando in avanti, Scianna risponde ristabilendo la distanza con calci alle gambe. 10-9 La Torre

R2 La Torre continua a pressare sfoderando pure un capoeira kick, un’involontaria testata dopo un tentativo di ginocchiata volante provoca un rigonfiamento vicino all’occhio sx del romano, in seguito La Torre piazza un knockdown e tenta un heel hook. 10-9 La Torre

R3 Scianna si mostra più vivace in apertura ma è La Torre a trovare il takedown in stile judo, prova a chiudere in GNP da varie posizioni. Poi l’arbitro ordina un altro stop per controllare la vista di Scianna, alla ripresa è il romano ad andare più a bersaglio. 10-9 Scianna

Welterweight bout 3X5
Andrea Fusi (5-3) vs. Orlando D’Ambrosio (6-2)
Rimandato dopo il main event per questioni di tempistiche televisive
W
Orlando D’Ambrosio DECISIONE UNANIME
R1 Dopo una sfuriata d’esordio di D’Ambrosio, si ingaggia una lunga fase a parete, con ribaltamenti di fronte e poche azioni degne di nota. Al distacco, Fusi si distingue per un calcio parato e un destro, poi altra fase a parete. 10-9 Fusi

R2 Oltre al pressing a parete visto nella precedente stanza, si assiste a qualche scambio in piedi con buone iniziative di entrambi e soprattutto al takedown di Fusi, dopo il quale non succede un granché. 10-9 Fusi

R3 Simili standard nell’ultima tornata: alternati a varie fasi a terra, scambi di colpi con pugni e calci da una parte e dall’altra, l’ultimo acuto è di D’Ambrosio con un single leg takedown. 10-9 D’Ambrosio

MAIN CARD (ore 19.00)
Middleweight bout 3X5

Enrico Cortese (1-2, 1 NC) vs. Lovro Kristo (0-2)
Il match è saltato per indisposizione in giornata di Cortese

Bantamweight bout 3X5
Emanuele Zaccaria* (2-1) vs. Petru Biclea (4-4)
W Emanuele Zaccaria SUB Armbar R1 4:10
*Zaccaria cederà il 50% della borsa all’avversario
R1 Zaccaria parte col piede giusto attaccando con calcio alto, a parete Biclea cerca di farsi valere ma finisce vittima di un takedown. Di nuovo in piedi, è il Texano a spingere contro la gabbia, dopo un TD entra nella guardia di Zaccaria, il quale aggancia un armbar senza scampo.

Heavyweight bout 3X5
Paolo Zorzi (2-2) vs. Sead Kahrovic (1-8)
NO CONTEST R1 1:52
R1 Il match inizia con scambi in piedi selvaggi, Kahrovic tenta di agganciare una guillotine ma Zorzi evita la morsa e pressa a parete, una sua ginocchiata bassa stende un dolorante Kahrovic, che non riesce a proseguire.

Facebook Comments
Categories
europeItalyNews

RELATED BY